Il metodo LTA

Il metodo didattico è una specifica azione del processo educativo che mira al raggiungimento di alcuni obiettivi prefissati attraverso l’organizzazione di una serie di azioni che favoriscano l’acquisizione o il consolidamento delle conoscenze dei fatti, dei fenomeni, delle formule, delle idee e delle leggi, guidando gli allievi in un processo più generale di acquisizione delle competenze.

Un metodo didattico diventa efficace quando le sue procedure sono tutte ben contestualizzate e permettono il raggiungimento di risultati concreti positivi.

LTA gestisce l’evento formativo attraverso 8 metodologie diverse:

Formazione in aula: La formazione classica in aula con docenti direttamente in azienda o presso la nostra struttura

Action Learning: potente strumento di problem solving che ha la capacità di facilitare e ottimizzare il funzionamento di gruppi o team.

Metodo Lego: Laboratori svolti seguendo l’innovativo metodo Lego Serious Play, progettato per stimolare l’innovazione.

Coaching: una strategia di formazione che, partendo dall’unicità dell’individuo, si propone di operare un cambiamento che possa migliorare e amplificare le proprie potenzialità per raggiungere obiettivi personali, di team e manageriali.

Simulazioni: Simulazioni di situazioni critiche che insegnano come competere in un ambiente dinamico e rispondere alle sfide.

Role-playing: particolare tipo di esercitazione che richiede ai partecipanti di svolgere, per un tempo limitato, il ruolo di “attori”, di rappresentare cioè alcuni ruoli in interazione tra loro, mentre altri partecipanti fungono da “osservatori” dei contenuti e dei processi che la rappresentazione manifesta.Il “gioco di ruolo” allena i corsisti nel miglioramento delle capacità di risolvere problemi e sfide.

Autoformazione: modello di autoapprendimento con cui un soggetto acquisisce autonomia e padronanza del proprio apprendimento al fine di sviluppare una competenza strategica “autoformativa” volta al completamento e al potenziamento della propria formazione

Brain Storming: è una tecnica creativa di gruppo per far emergere idee volte alla risoluzione di un problema.

Training on the Job: è l’affiancamento, da parte di un consulente, ai team di risorse in attività progettuali e realizzative il cui obiettivo è completare, trasmettendo “know-how” operativo, il percorso di formazione. Questo servizio consente alle aziende di accelerare il processo di crescita delle proprie skill tecniche, relazionali e gestionali senza interrompere le attività di produzione.